Il Giardino Pedagogico

Idee e spunti educativi per coltivare e far crescere il bello che c'è.

  • Tecnologia e bambini

    Alzi la mano chi, per tenere buono il proprio bambino, gli mette in mano un cellulare o un tablet? Quanti accendono la televisione per tenere occupato il piccolo? Pur comprendendo le difficoltà dei genitori, che magari per stanchezza cedono alla tentazione e la richiamo degli schermi tecnologici (che sanno essere ottimi baby-sitter), non si possono chiudere gli occhi sugli effetti dannosi che questi possono avere sui bambini.

  • Verità o bugia?

    Uno degli aspetti della genitorialità che possono mettere parecchio in difficoltà padri e madri è il fatto di dire (o meno) la verità ai propri bambini. In particolar modo questo accade quando ci si trova in una situazione difficile o problematica, quale può essere ad esempio un lutto, una separazione, una malattia, una disabilità. I genitori si trovano nel dubbio: posso coinvolgere il bambino oppure è meglio tenerlo all’oscuro della questione? E se si sceglie di raccontare l’evento negativo al bambino, come fare? Essere il più possibile sinceri o “edulcorare” il discorso?

  • Crescere ottimisti

    Il bambino ottimista non è quello che vive in un mondo fantastico e magico senza legame con la realtà e totalmente inconsapevole delle difficoltà e dei problemi. Il bambino ottimista, al contrario, manifesta un atteggiamento saggio e razionale nei confronti della vita, è curioso, sa vedere le difficoltà come ad un incidente di percorso temporaneo e non come qualcosa che pervade tutti gli altri aspetti della vita.