#mamma

  • Mamma lavoratrice = bambino "a rischio"?

    Ogni giorno i dati e le statistiche del nostro Paese ci confermano quanto sia difficile per una donna entrare nel mondo del lavoro e restarci, soprattutto dopo la nascita dei figli. Le donne che riescono a mantenere il lavoro fuori casa, che va ad aggiungersi a quello domestico, si sentono spesso profondamente in colpa perché non riescono a dedicare ai figli tutto il tempo e tutte le attenzioni che vorrebbero dare loro.