#ascoltare

  • Sette note per crescere

    Pochi genitori valutano per i propri bambini la musica e ci sono parecchi pregiudizi al riguardo. Per esempio, si tende ad identificare la musica esclusivamente con il dover per forza imparare a suonare uno strumento, con l’essere particolarmente intonati, con l’andare al Conservatorio, con l’essere dotati per natura di un talento spiccato. La musica non è solo questo, ma è molto di più.

  • Non voglio andare a scuola!

    Succede a volte che un bambino non abbia voglia andare a scuola: piange, fa i capricci, dice di avere mal di pancia oppure mal di testa. Talvolta questi sintomi sono “inventati” (e sono una scusa per restare a casa), altre volte possono essere reali e quindi possono rappresentare una spia che ci dice che qualcosa effettivamente “non va”.